BENVENUTO

I libri, loro non ti abbandonano mai. Tu sicuramente li abbandoni di tanto in tanto, i libri, magari li tradisci anche, loro invece non ti voltano mai le spalle: nel più completo silenzio e con immensa umiltà, loro ti aspettano sullo scaffale. AMOS OZ

Mi trovi anche qui:

mercoledì 24 settembre 2014

E il vostro autunno?















Se dovessi colorare  l'autunno, sarebbe di giallo ocra,
se dovessi leggere un libro, La lentezza di M. Kundera,
se dovessi preparare un primo, risotto con le castagne,
se dovessi pensare ad una parte del corpo, il collo,
ad un'esclamazione, Oh perbacco! 
ad una macchina, una utilitaria,
ad un animale, lo scoiattolo,
ad una lettera, la B.
Ecco a cosa mi fa pensare l'autunno:
a u t u n n o   c a l o r e    i n t i m i t à  

E voi, come descrivereste il vostro autunno? 

Vi consiglio Marcovaldo di Italo Calvino. Una bellissima serie di racconti in cui Marcovaldo, che vive in città,  descrive la sua natura, descrive quindi le stagioni.

12 commenti:

  1. ... come tutti gli autunni, mite, colorato, morbido e malinconico...

    RispondiElimina
  2. l'autunno, foriero dell'inverno, non mi è mai piaciuto, pur riconoscendo che i suoi colori sono un perfetto connubio.
    Cristiana

    RispondiElimina
  3. E' un mix di colori caldi che amo...di temperatura mite che mi sta bene...di foglie rosse che mi rappresentano...di nostalgie che mi invitano a dedicarmi alla mia arte.
    >Baciobacio

    RispondiElimina
  4. Non è la mia stagione preferita, ma come per le altre ne apprezzo la bellezza e quella profonda poesia che è propria dell'autunno...

    RispondiElimina
  5. L'autunno è la più bella sfilata di moda di madre natura.

    RispondiElimina
  6. è un mix di malinconia e dolcezza...Lory

    RispondiElimina
  7. L'autunno è la stagione che più amo. Si ritrovano gli amici persi durante le vacanze, ci si dà appuntamento per un aperitivo. Il giardino assume dei colori caldi, morbidi.
    Se dovessi pensare all'autunno, vedrei un velo leggero di un giallo rossastro, fluttuante nell'aria dolce, posarsi tutt'intorno sulla natura.

    RispondiElimina
  8. per me l'autunno è il suono dei passi su un tappeto di foglie secche

    RispondiElimina
  9. Se non fosse un prolungamento di questa bizzarra estate sarei già in depressione per le temperature.

    Buona giornata cara!

    RispondiElimina
  10. il profumo dei funghi e la nebbia che sale dal fondo valle e si ferma al sorgere del sole, il canto delle civette e i falchi che dopo un grande giro in cielo e un grido emigrano verso lidi più caldi

    RispondiElimina
  11. L'autunno è un tranquillo prepararsi per la notte da parte della natura.

    RispondiElimina
  12. L'autunno è una stagione che adoro! Lo definirei illuminante per la tonalità dei suoi colori, riflessivo perchè i ritmi della natura che rallentano invitano al raccoglimento, ma lo definirei anche portatore di rinnovamento, con la sua aria fresca e le attività che ricominciano. Ed anche tempo di letture, l'autunno mi fa pensare ai libri di Philippe Delerm.
    PS. Ti ho aggiunta su G+

    RispondiElimina