BENVENUTO

I libri, loro non ti abbandonano mai. Tu sicuramente li abbandoni di tanto in tanto, i libri, magari li tradisci anche, loro invece non ti voltano mai le spalle: nel più completo silenzio e con immensa umiltà, loro ti aspettano sullo scaffale. AMOS OZ

domenica 30 agosto 2020

I giorni passano...


...con più consapevolezza.


Eppure vedo tanta pochezza umana, presunzione imperante e deficienza sparsa. Mi aggrappo al futuro e cerco di plasmare il presente facendo tesoro di quanto le esperienze passate mi hanno insegnato.

venerdì 31 luglio 2020

Due mesi fa...

Se penso a due mesi e mezzo fa, mi viene da fermarmi e tirare le somme.  Tutto era vacuo, incerto ed evanescente come se ogni cosa dovesse prendere forma. Ora guardo fuori e vedo troppa incoscienza, poco senso civico nonostante l'atroce isolamento vissuto e la sofferenza di quelle persone che hanno perso qualcuno. Per non parlare di coloro che vigliaccamente sostengono la falsità dell'accaduto. Non voglio polemizzare, voglio vivere insegnando a mia figlia l'onestà. Odio chi urla, chi specula, chi è mediocre. Esiste gente speciale, silenziosa, portentosa che opera con ingegno. 

lunedì 20 luglio 2020

cosa significa leggere

Leggere può significare studio,
leggere può significare ricerca,
leggere può significare svago,
leggere può significare sacrificio,
leggere può significare fatica,
leggere può significare dovere,
leggere può significare opportunità, piacere, libertà.

Il libro è compagnia.

Il libro arricchisce e...

 ...crea un dislivello!
L'installazione è dell'artista messicano Jorge Méndez Blake titolata "El castillo/The castle, "L'impatto di un libro" (2007)

Il libro fa la differenza.