BENVENUTO

I libri, loro non ti abbandonano mai. Tu sicuramente li abbandoni di tanto in tanto, i libri, magari li tradisci anche, loro invece non ti voltano mai le spalle: nel più completo silenzio e con immensa umiltà, loro ti aspettano sullo scaffale. AMOS OZ

Mi trovi anche qui:

martedì 26 gennaio 2016

“Non esistono eroi anonimi”


“Non esistono eroi anonimi”

"
Vi chiedo una sola cosa: se sopravvivete a questa epoca non dimenticate. Non dimenticate né i buoni né i cattivi. Raccogliete con pazienza le testimonianze di quanti sono caduti per loro e per voi. Un bel giorno oggi sarà il passato e si parlerà di una grande epoca e degli eroi anonimi che hanno creato la storia. Vorrei che tutti sapessero che non esistono eroi anonimi. Erano persone, con un nome, un volto, desideri e speranze, e il dolore dell'ultimo fra gli ultimi non era meno grande di quello del primo il cui nome resterà. Vorrei che tutti costoro vi fossero sempre vicini come persone che abbiate conosciuto, come membri dellavostra famiglia, come voi stessi.

                                                                                        Julius Fucik

martedì 12 gennaio 2016

Libri in arrivo...

Eccovi un po' di anticipazioni, di libri "in pubblicazione", da febbraio in poi: Cristina Comencini "Essere vivi", Roberto Vecchoni "La vita che si ama", Elizabeth Strout "Mi chiamo Lucy Barton" e Antonino Cannavacciuolo "Il Mediterraneo si innamorò delle Alpi".

"Ma tutto è iniziato in quella vacanza, quando io ho scelto di abitare il tuo mondo e tu di lasciarlo. Non mporta se ci sono voluti anni, era già tutto lì. Avremmo dovuto buttare giù il muro che ci divideva solo apparentemente, come ora, in questa stanza, perchp in realtà avevamo la stessa morte nel cuore"

"Il cuore è un albero di Natale. Si pensa che più luci ci soo, più magico sia l'effetto: non è così. Il cuore evoca, non stupisce. Il cuore non ha bisogno di stupire."
La voce di Lucy Barton disegna la mappa imperfetta di un'infanzia da elaborare come un lutto, trova ristoro nel concentrarsi temporanamente su episodi e vicende di eistenz altrui, e tenta la guarigione attraverso il senso di una meraviglia inestinguibile.

Questo è il suo primo libro di ricette dedicato ad un lettore che vuole mettersi a lezione e provarci anche lui. Il libro contiene: ricette e come riconoscere gli ingredienti facendo la spesa. 50 ricette dal sud al nord.

lunedì 4 gennaio 2016

Penso davvero che...



Penso davvero che i libri cambino la vita, ma ci vuole costanza e volontà.
Penso davvero che la famiglia vada preservata, ma ci vuole spirito di sacrificio e pazienza.
Penso davvero che l'amicizia sia basata sulla stima, ma ci vuole fiducia.
Penso davvero che nei rapporti interpersonali ci siano alti e bassi, ma ci vuole costanza.



Non amo dare spiegazioni inutili,
non amo le "giustificazioni" continue,
non apprezzo chi è sincero solo per convenienza,
non apprezzo chi michiede sepre "scusa."


Mi sciolgo quando una persona anziana si racconta,
mi piace ascoltare/parlare davanti ad un calice di buon vino,
mi intrigano le persone "difficili",
mi rilassa passeggiare.

Questa sono io... e voi, come siete?