BENVENUTO

I libri, loro non ti abbandonano mai. Tu sicuramente li abbandoni di tanto in tanto, i libri, magari li tradisci anche, loro invece non ti voltano mai le spalle: nel più completo silenzio e con immensa umiltà, loro ti aspettano sullo scaffale. AMOS OZ

Mi trovi anche qui:

domenica 25 marzo 2012

Marzo

Aiuto Martina (ha 7 anni) a fare i compiti e, l'altro giorno, doveva leggere una serie di frasi, dei modi di dire che mi hanno colpito molto e che voglio condividere con voi perchè è bello stupirsi! La saggezza popolare che scaturisce dai proverbi è incredibile, non trovate?



Sole e pioggia, pioggia e sole è Marzo che la le capriole.











Neve marzolina, dura dalla sera alla mattina








 



Marzo è pazzarello: quando 
c'è il sole, prendi l'ombrello.











 Marzo ventoso, Aprile piovoso.












San Benedetto, la rondine sotto il tetto.

14 commenti:

  1. Molto belle, ciao buon inizio settimana!

    RispondiElimina
  2. ne aggiungo una in calabrese....megghiu ti mamma mi ciangi cu suki i marzu mi ti tingi!! Ovvero meglio che tua mamma ti pianga piuttosto che il sole d imarzo ti scotti.

    RispondiElimina
  3. Cirano forse non ha reso bene l'idea: da quanto mi risulta, il sole di marzo, secondo quel detto, fa impazzire. Quindi meglio piangere un morto, piuttosto che piangere per uno impazzito da quel sole.
    E' un po' crudo come detto, ma purtroppo risponde al vero.
    Con il dovuto rispetto sia al morto che all'impazzito.
    Ciao.

    RispondiElimina
  4. Ciao Stefania, da alcuni anni mi sono resa conto di quanto saggi siano i detti popolari.
    Pensare che li avevo sempre presi come scontati, senza mai attribuire loro troppa attenzione.
    Cirano e Gattonero ne hanno aggiunto uno, benchè in versioni un po' diverse, che non conoiscevo proprio.
    Grazie e buona settimana!
    Lara

    RispondiElimina
  5. Eh già...bisogna proprio recuperare un po' di saggezza antica e reimparare dalla natura i tempi giusti!
    Buona settimana!

    RispondiElimina
  6. Rileggere queste frasi, mi ha ricordato quando da bambina erano i nonni a raccontarcele.
    Che nostalgia!
    Bacione,
    Marina

    RispondiElimina
  7. I detti popolari sono pieni di saggezza, proprio perché nascono dall'osservazione semplice della vita e dei fenomeni naturali.

    RispondiElimina
  8. eheheh be', in certi casi sono da verificare pero'! ;-) Non so se sia mai stato verificato, ad esempio, che se a marzo e' ventoso allora ad aprile e' piovoso :-)

    www.wolfghost.com

    RispondiElimina
  9. Anche a me ricordano la gioventù...Abbraccio cara.
    P.S Martina con una mamma come te andrà lontano sicuramente...

    RispondiElimina
  10. Valerie propone: vuoi far parte di un Gruppo? passa da me! Bisè

    RispondiElimina
  11. Mi hanno sempre affascinato molto i modi di dire popolari. Ne vado in cerca e provo a farmeli spiegare da chi ne sa più di me. Trovo sia istruttivo ed entusiasmante aprirsi a questo mondo a volte sconosciuto. Buona giornata.

    RispondiElimina
  12. piace anche a me trovare i detti popolari, per le varie occasioni....

    ciao Stefania, buon fine settimana e serena domenica delle Palme.
    ciaooo :-))
    Magda

    RispondiElimina
  13. Penso sia molto importante conservare e tramandare i detti popolari, come i dialetti per esempio ogni regione ha i propri detti che tradotti perderebbero di significato.
    Io mi diverto con un amico milanese a fargli tradurre dei detti popolari veneti, anche solo una parola, vedessi come può cambiare la sostanza. ieri per esempio gli ho chiesto di tradurmi "manioso", mi ha risposto "maniaco"o maniacale, forse ripetitivo, in veneto direi quasi noioso è il manioso.Insomma dovrei chiedere a qualche veneto trapiantato che conosca bene il dialetto e anche l'Italiano.

    RispondiElimina
  14. Stamattina ho preso quasi un'ora di sole dopo averlo preso gradualmente da alcuni giorni...risultato: sono uscito abbastanza stordito... sarà vero allora il proverbio: "Megghiu to mamma mi ti cianci chi u suli i marzu mi ti tinci. ".. Mi sa di si: il sole a Marzo fa male

    RispondiElimina