BENVENUTO

I libri, loro non ti abbandonano mai. Tu sicuramente li abbandoni di tanto in tanto, i libri, magari li tradisci anche, loro invece non ti voltano mai le spalle: nel più completo silenzio e con immensa umiltà, loro ti aspettano sullo scaffale. AMOS OZ

Mi trovi anche qui:

venerdì 2 marzo 2012

Questa immagine è sul mio desktop!

Sono un po' monotona, lo so e a volte rasento il ridicolo, ma che ci posso fare se la patina giallastra, la sfumatura rossiccia un po' sgranata e il gusto un po' retrò della foto mi hanno conquistato? Una pila di vecchi libri con gli angoli rovinati  e i dorsi logori mi fanno pensare al tempo che passa e all'importanza dei ricordi. Mi rilassa e mi piace come questo libro che vi consiglio: La vita segreta delle api di Sue monk Kidd la protagonista si chiama Lily e, in una meravigliosa estate del 1964, le accadrà qualcosa di meraviglioso che le cambierà la vita... è un libro delicato e a tratti paradossale. Vengono affrontati temi importanti come il razzismo e la violenza, temi interessanti come la superstizione legata ad una ingenua religiosità e molto altro. Tutto è cadenzato dal ronzio delle api che, con il loro lavoro, formano una società perfetta ed efficiente. Quante cose si scopriranno leggendo, eccovi un assaggio:
 
 
"Sapere può essere una maledizione. Avevo scambiato un mucchio di bugie con un mucchio di verità: cosa pesava di più? Che cosa era più faticoso da portarsi in giro? Una domanda ridicola, perarltro, perchè una volta saputa la verità non si può tornare a ripredere la propria valigia di menzogne. Pesante o meno, la verità resta per sempre."

29 commenti:

  1. La foto è semplicemente adorabile e ne condivido le motivazioni.
    Il consiglio di lettura, me lo appunto perché proprio in questo periodo sto cercando qualcosa di diverso e questo proprio non lo conosco. Mi di fido del tuo consiglio.

    RispondiElimina
  2. Vero - falso; sì - no; 1 - 0. Temo che solo il computer sappia che cosa sia vero e che cosa sia falso (a volte temo che sbagli anche lui). Alcune cose che sembrano vere poi si rivelano false... ma, a volte, approfondendole, si scopre che erano vere! Quante esempi ne troviamo in medicina?
    Siamo sicuri che la terra non sia piatta e che il nostro sistema non sia geogentrico? Chiaramente sto scherzando e cercando il paradosso, resta il fatto che il confine tra verità e menzogna è estremamente labile.
    Ciao a tutti e... leggete, leggete, leggete sempre e comunque!

    RispondiElimina
  3. è bellissima davvero e poi se a te piace che male c'è.. anzi è bello che la condividi con noi! bisè

    RispondiElimina
  4. L'immagine è particolarmente affascinante anche per me, cara Stefania.
    Ho l'impressione di conoscere questa autrice, Sue Monk Kidd, ma di avere letto altro.
    Ciao:)
    Lara

    RispondiElimina
  5. L'incanto della biblioteca antica!

    RispondiElimina
  6. Avevo sentito parlare di questo libro in termini discordanti: c'è chi lo odia e chi lo ama. Lo terrò presente, grazie Stefania.
    I libri antichi piacciono molto anche a me: mi piace immaginare chi li ha sfogliati e letti prima di me, magari sotto un albero o in un bel prato.

    RispondiElimina
  7. l'immagine è bellissima e il libro che hai ben presentato mi ha incuriosita....lo terrò presente un abbraccio Lory

    RispondiElimina
  8. Anche i miei gusti sono in piena sintonia con i tuoi!Ciao Stefania!

    RispondiElimina
  9. Bella immagine....i libri vecchi hanno un fascino particolare.....
    Sembra bello questo che presenti.

    Ne ho uno che tengo d'acconto fin da quando ero piccola, non ho mai saputo di chi fosse ....presumo dei miei nonni
    ma non so quali, c'è solo metà, e non so come finisce ma mi ha sempre affascinato, e lo serbo con cura..
    si chiama "Il Castagneto"

    Ciao Stefania e sereno fine settimana.
    un abbraccio Magda

    RispondiElimina
  10. guardando sento quasi il profumo greve ed a volte aspro dei libri antichi....non vecchi.....antichi....pieni di qualcosa che spesso è dimenticata o è stata sopraffatta da insulse parole...Sa di saggezza questa tua immagine...bella !...Cercherò il libro e lo leggerò...poi ti saprò dire .Ciaooo....Buon pomeriggio !!! :)))

    RispondiElimina
  11. il tuo amore per i libri è tale che anche sul desktop ne tieni l'immagine! Che bello!
    Un post profumato: di carta e cera d'api (magari non si riesce a correre subito a leggere ciò che viene consigliato, ma è molto apprezzato l'avere qualche "dritta" da esperti)
    baci

    RispondiElimina
  12. Bella la foto, bella perché sa d'antico. Ha il sapore del tempo ormai andato ed anch'io, come te, mi soffermo con amore a quelle testimonianze che ci raccontano del periodo lontano. Bello e ben scritto lo stralcio del libro che consigli, lo terrò a mente.
    Grazie, un bacio.
    annamaria

    RispondiElimina
  13. Molto bella!! brava!! felice week end a Te...ciao

    RispondiElimina
  14. Molto bella l'immagine e interessante il libro, ti auguro un buon fine settimana!

    RispondiElimina
  15. il ridicolo lo rasentano, anzi ci entrano pienamente, quelli per cui i libri rappresentatno noia, per bene che vada, o peggio nei casi più gravi

    :-)

    un caro saluto, e grazie

    RispondiElimina
  16. Ha ragione Massimo: niente di monotono né di ridicolo nell'amare i libri, la più bella invenzione dell'uomo da quando ha fatto la sua comparsa sulla terra!

    Ciao carissima! :D

    RispondiElimina
  17. Stefy. la mia povera zia aveva tutto antico nella sua casa, una scrivania antica con una serie di cassetti segreti e altre cose del genere, ma quello che mi affascinava erano i suoi libri: edizioni scritte a mano con miniature del 1300 e del 1400. A me lasciò alcune cose ma i suoi libri andarono a una cugina docente universitaria che li vendette. Lo sai che piansi di rabbia! Mi sono rimaste solo delle pergamene dal 1400 al 1740. Bellissime, ma non sono libri :(

    RispondiElimina
  18. Mi viene una curiosità, e perdonatemi se posso sembrare vanitoso, ma qualcuno dei commentatori ha mai letto qualcuno dei miei libri? e se sì, cosa ne pensa? Tengo molto al giudizio e, perchè no, anche alle critiche dei miei lettori.
    Grazie

    RispondiElimina
  19. Una immagine che mi piace molto...
    Cinzia

    RispondiElimina
  20. anch'io amo i libri che profumano di tempo trascorso!

    RispondiElimina
  21. ogni tanto ne rileggo qualcuno dei vecchi libri che ho nella mia libreria e le immagini che ne traggo le trovo venate di malinconia e sono di un color seppia ...non so se è un effetto che fa solo a me ?

    un sorriso
    Mauri

    RispondiElimina
  22. Una bella fotografia e un suggerimento di lettura ben apprezzabili. Grazie.
    Un sorriso per un sereno inizio di settimana a te.
    ^___^

    RispondiElimina
  23. Graditissima lettura! grazie carissima, i libri hanno "anima"...un forte abbraccio*

    RispondiElimina
  24. "la verità resta per sempre": quanto sono "vere" queste parole Stefania!!!
    Buona settimana

    RispondiElimina
  25. il titolo non mi è nuovo, ne hanno fatto un film? perchè mi smebra di ricordare di averne visto uno dal titolo simile.

    RispondiElimina
  26. bellissima l'immagine del tuo desktop, interessante il libro...
    "...pesante o meno, la verità resta sempre"
    niente di più vero, possiamo non accettarla, non vederla, umiiarla, far finta di non conoscerla...ma c'è...
    buona serata
    lella

    RispondiElimina
  27. passa da me.. potrebbe interessarti!! bises

    RispondiElimina
  28. Bella l'iimagine dei libri vissuti, interessanti i suggerimenti, tornerò a trovarti.
    Un saluto
    Lucia

    RispondiElimina