BENVENUTO

I libri, loro non ti abbandonano mai. Tu sicuramente li abbandoni di tanto in tanto, i libri, magari li tradisci anche, loro invece non ti voltano mai le spalle: nel più completo silenzio e con immensa umiltà, loro ti aspettano sullo scaffale. AMOS OZ

Mi trovi anche qui:

mercoledì 24 febbraio 2016

Con i ragazzi delle scuole medie...

Perchè  questo post? Perchè mi fido di loro, i ragazzi delle scuole medie: tipi che si sentono grandi, un po' "uappi". Un periodo in cui si fanno amicizie e si creano le prime invidie, le prime paure, i primi complessi (non musicali): "Oddio sono troppo grassa, oh mamma quanto sono brutto!" e le prime esclusioni.

Ogni anno si propone a tutte le scuole dall'infanzia alle elementari (primari) e alle medie (secondarie) un'iniziativa per far avvicinare i ragazzi alla lettura.
Quest'anno con stupore abbiamo avuto una adesione "massiccia" delle scuole medie: si presentano ai ragazzi, una serie di libri (preceduta da una stimolante "passeggiata" in libreria) di diverso genere e adatti alla loro età.

La maggior parte di loro ha acquistato LIBERAMENTE questo libro:

 Nemmeno con un fiore
Fabrizio Silei
Giunti
€ 8,90

Un libro per ragazzi dagli 11 anni in su che parla di violenza domestica, parla di come la normalità di una famiglia venga sconvolta dalla verità...

 Un romanzo emozionante, delicato senza preconcetti o  o "colpevolizzazioni".




e anche quest'altro

Dragon boy
Guido Sgardoli
Piemme (Battello a vapore)
€ 16,00

Per Max la scuola media è un vero disastro. Vuole diventare invisibile. Tutti lo prendono in giro. Ungiorno scopre nel cestino della carta, un fumetto da titolo "Dragon boy", un fumetto di quelli che non si comprano in edicola infatti sembra come se...

Un romanzo importante perchè dà coraggio!

Mi sono chiesta il motivo per cui hanno scelto questi libri... e credo sia indicativo. Una mia personale idea me la sono fatta... 

Voi che ne pensate?

2 commenti:

  1. E' quello che vivono quotidianamente. E, da insegnante di scuola media, ti posso assicurare che non è solo un'idea...

    RispondiElimina
  2. non riesco ad immaginare sono due contenuti diversi e quell'età è lontana per me. L'invisibilità penso non sia di oggi: tutti hanno la loro pagina sul libro delle faccine

    RispondiElimina