BENVENUTO

I libri, loro non ti abbandonano mai. Tu sicuramente li abbandoni di tanto in tanto, i libri, magari li tradisci anche, loro invece non ti voltano mai le spalle: nel più completo silenzio e con immensa umiltà, loro ti aspettano sullo scaffale. AMOS OZ

Mi trovi anche qui:

mercoledì 2 ottobre 2013

Raccontatemi il vostro lato oscuro!

Buongiorno, cari amici blogger. Ho una proposta per voi. Vi va di mettervi in gioco e raccontarmi uno sogno che vi ha turbato, che svegliandovi vi siete chiesti: " ma che cavolo ci stava a fare quel tizio nel mio sogno?".




Ho appena finito di leggere: Il linguaggio delle tue emozioni di René Martina. Un librino (€  7,90) che vi consiglio: non è complicato, anzi aiuta a ben comprendere le prorie emozioni. Nel capitolo "La mente subconscia" c'è scritto che essa: "E' in grado di farci vedere cose che non ci sono e nascondere cose che ci sono, questo dipende dal modo in cui filtriamo la nostra realtà." Questo ha stuzzicato la mia mente:" Durante il sonno il subconscio è libero di comunicare con noi rendendoci consapevoli delle nostre paure, dei nostri desideri, di ciò che ci preoccupa e ciò per cui vale la pena rischiare"

Ed ecco la proposta che richiede un pizzico coraggio e molta collaborazione: Raccontatemi un sogno incredibilmente strano, inenarrabile, inconcepibile.

Magari ne esce una bella chiacchierata. Che ne dite?

19 commenti:

  1. Io non me li ricordo mai bene i sogni che faccio...mi dispiace!

    RispondiElimina
  2. non mi viene in mente..di solito sogno il boss...aahahahahah :D ma il libro credo che lo comprero'! mo' me lo segno..per citare Troisi.....:D ciauzz

    RispondiElimina
  3. ciao Stefi, interessante, mi piace questo argomento, spesso sogno di non riuscire piu' a trovare la strada di casa o di andare contro mano, ma forse e' la realta'ahah
    a parte gli scherzi, una volta mi son sognata anche che moriva mia figlia e continuavo a piangere, sembrava vero,brutto sogno, ciao grazie a presto rosa, baci, buona serata.

    RispondiElimina
  4. Questo libro mi piacerebbe molto leggerlo ....anche se non sogno spesso o forse non me lo ricordo:
    un sogno che mi turba parecchio ... che mi cadono i denti mentre parlo con qualcuno o mangio e
    mi sveglio quasi sempre atterrita perchè ho verificato che coincide con il decesso di un parente o anche caro amico e ho anche stabilito la posizione sono quelli davanti per un parente o laterali per gli amici o conoscenti ....e questo accade sin da quando ero bambina ... quindi se i miei sogni sono questi
    meglio non sognare mai .... buona serata
    giusi_g

    RispondiElimina
  5. Giorni fa ho sognato di trovarmi in un bosco inseguita da un orso... Non ho idea del significato del sogno ma è stato un po' angosciante al risveglio.

    Bacio e buon giovedì!

    RispondiElimina
  6. Due notti prima del disastro delle torri gemelle ho sognato un aereo che si schiantava su un edificio.
    E' abbastanza come "lato oscuro"?!

    RispondiElimina
  7. Guarda, di solito non ricordo i sogni ma questo si... Circa 15 anni fa con le figlie piccole mi sono sognato che cambiando ad una di loro il pannolino mi ero sporcato di pupù il portafoglio. Io non credo ai sogni premonitori e non sono appassionato di lotto o robe del genere. Però quel sogno era così vivido e il messaggio (cacca-soldi-portafoglio) mi era sembrato così preciso che quella mattina ho deciso di comprare 3 gratta e vinci. Ho dovuto pure girare parecchio perchè tutte le edicole li avevano esauriti. Boh, non ci crederai ma con 3.000 lire ne ho vinte 105.000. Per uno che non gioca mai è comunque qualcosa che dà da pensare ;-)

    RispondiElimina
  8. Ho troppi luoghi oscuri...mi divertono un sacco :)

    RispondiElimina
  9. Un mese fa ho fatto un sogno terribile che ancora dopo tanto tempo ricordo, di solito poi i sogni si dimenticano. Ero inseguita da un uomo senza faccia, io scappavo sentivo che voleva uccidermi, poi mi nascosi in una piccola stanza e improvvisamente una mano (la sua) sfondo la porta e mi prese il braccio, ero in trappola terrorizzata, mi sono svegliata urlando, stavo così male che mio marito ha preso paura pure lui. Non avevo visto thriller ne altri film del genere...che basti un Tg?

    RispondiElimina
  10. Ho dimenticato di lasciarti un salutino, ciao e buona settimana ^_^

    RispondiElimina
  11. Ciao Stefania!
    Non li ricordo mai al mio risveglio..che cosa strana,spero almeno che siano..
    bei sogni!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  12. Quando eravamo super impegnati con il progetto di tesi del master passavo tantissime ore davanti allo schermo, tra indesign e photoshop e i miei sogni avevano colori vividissimi... l'incubo ricorrente era quello in cui mentre portavo a termine il progetto su cui avevo sudato come una dannata, il professore si metteva alle mie spalle, mi osservava e poi con fare stizzito mi staccava la spina senza che io avessi salvato il lavoro. Sembra una sciocchezza ma in quei mesi sarei potuta impazzire del tutto per un tragedia del genere!

    RispondiElimina
  13. io sogno tantissimo! e credo ai sogni premonitori... :-)

    RispondiElimina
  14. Io sogno molto e cose stranissime molto illogiche se ricordo qualcosa da sveglia ma perfettamente logiche quando erano nel sogno. Ci sono alcuni che non ho dimenticato nemmeno ad anni di distanza ed erano pressochè uguali a 16 - 30 - anni e poi l'ultimo a 50. Sono complessi e impossibile con le parole scritte ma solo raccontare sarebbe più facile. Non erano belli ne brutti ma inquietanti e spero di non rifarli mai più. Ora fra poco avrò 70 e sono passati 20anni spero che al suo compimento non lo rivedrò di nuovo...nel sogno intendo.
    Bella l'idea, un abbraccio e buona serata.

    RispondiElimina
  15. interessante domanda.
    ma così, su due piedi sai che ho il vuoto assoluto!?

    http://nonsidicepiacere.blogspot.it/

    RispondiElimina
  16. Cara Amica,
    questa settimana se visiti il mio Blog, vi èuna CONSEGNA PARTICOLARE PER TE
    buona giornata
    simonetta
    il link http://letturesenzatempo.blogspot.it/2013/10/a-chi-consegnare-questa-settimana-il.html

    RispondiElimina
  17. La paura peggiore, qualche tempo fa un incubo: sognavo di essere sveglio ma non avevo sogni!

    RispondiElimina
  18. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  19. Eccomi da te! con i miei sogni oscuri ci potrei scrivere un libro...li esorcizzo scrivendoci su. Uno in particolare che mi veniva a trovare spesso da piccola: io da sola chiusa in una stanza piena di tigri...

    RispondiElimina