BENVENUTO

I libri, loro non ti abbandonano mai. Tu sicuramente li abbandoni di tanto in tanto, i libri, magari li tradisci anche, loro invece non ti voltano mai le spalle: nel più completo silenzio e con immensa umiltà, loro ti aspettano sullo scaffale. AMOS OZ

Mi trovi anche qui:

mercoledì 22 luglio 2015

Vince il Premio Bancarella 2015...

...Sara Rattaro con Niente è come te con 77 preferenze.



















Simona Sparaco con Se chiudo gli occhi (76 voti)

















Enrico Ianniello La vita prodigiosa di Isidoro Sifflotin (74 voti)




















Paolo Roversi con Solo il tempo di morire (50)



















Giulio Massobrio con Rex (39)



















Mallock  con I volti di Dio (33)




4 commenti:

  1. ho seguito la serata e sapessi che noia, tanto nervosismo e chiacchere poco interessanti.

    RispondiElimina
  2. Sara Rattaro ha meritato il premio, Il suo libro è intenso e meravigliosamente vero, e come dice Loredana Limone, ha vinto la scrittura.

    RispondiElimina
  3. Aspetterò,prima di scegliere ,per ora non ne ho letto nessuno dei presenti.

    RispondiElimina
  4. io preferisco i classici o i libri fantascentifici, mi fanno evadere dalla quotidianità e mi proiettano in un universo sconosciuto e possibile!

    RispondiElimina