BENVENUTO

I libri, loro non ti abbandonano mai. Tu sicuramente li abbandoni di tanto in tanto, i libri, magari li tradisci anche, loro invece non ti voltano mai le spalle: nel più completo silenzio e con immensa umiltà, loro ti aspettano sullo scaffale. AMOS OZ

Mi trovi anche qui:

venerdì 16 agosto 2013

biblio moto carro

Un apetta a mo di casetta, dei libri esposti, un maestro in pensione e la voglia di leggere ai ragazzi delle belle storie...


E' questo che fa Antonio La Cava  in giro per la Basilicata per promuovere la lettura tra i bambini.


Bravissimo!

18 commenti:

  1. bella iniziativa, ma di questi tempi dovrebbe dotarsi anche di formati pdf /epub / quelchesileggesugliE-reader che ormai i pargoli hanno tutti il tablet :P

    RispondiElimina
  2. Che meraviglia!!! Ce ne fossero di più di persone così la cultura avrebbe una diffusione maggiore!!

    RispondiElimina
  3. cibo per la mente:9 cosi li togliamo per un pò da televisione cellulari e pc e affidiamo loro pagine di sogni:)

    RispondiElimina
  4. Ne avevo sentito parlare, ha avuto un'ottima idea!

    RispondiElimina
  5. ma che bello..adoro leggere da sempre anche se adesso con 2 piccini ho pochissimo tempo..spero che anche i miei figli abbiano la stessa passione..che bella idea che ha avuto..mi piace tanto..

    RispondiElimina
  6. Soprattutto nei paesini dove non ci sono biblioteche o librerie è una iniziativa utilissima.

    RispondiElimina
  7. Davvero ha avuto una bellissima idea!!Davvero da ammirare questo maestro!!!ciaoo

    RispondiElimina
  8. una medaglia, un riconoscimento, una onoreficenza... magari una nomina a Cavaliere dei libri

    e invece è pago della sua idea e il suo sorriso lo conferma
    sapevo questa storia e sono felice che questa idea sia vera e realtà

    RispondiElimina
  9. È un'idea strabiliante... voglio anch'io quella casa su quattro ruote!

    RispondiElimina
  10. Davvero un'idea straordinaria, complimenti all'ideatore! :)

    RispondiElimina
  11. ciao Stefania, simpatico il carretto con i libri, bel modo ha trovato per far avvicinare i ragazzi alla lettura, simpatico,grazie, buona giornata rosa.)

    RispondiElimina
  12. Ho letto la sua storia in questi giorni... ammirevole!

    RispondiElimina